Cura della pelle buoni propositi per l'anno nuovo

Cura della pelle: buoni propositi per l'anno nuovo

Cura della pelle: buoni propositi per l'anno nuovo

Il Capodanno è una festività ultracentenaria che non conosce confini geografici. In tutto il mondo si celebra l'inizio del nuovo anno a suon di musica, brindisi e fuochi d'artificio. Per molti di noi, questa è anche l'occasione migliore per stilare una lista di buoni propositi. Tra i più comuni, si contano diversi obiettivi come seguire un'alimentazione più sana, dedicarsi a un nuovo sport o leggere un maggior numero di libri [1]. Ma per quanto riguarda la cura della pelle e, più in generale, la bellezza nella sua totalità?

Capodanno, un'occasione per rinnovarsi

Molte di noi scelgono di iniziare l'anno nuovo al top della forma e di mantenersi costanti nel seguire una più attenta routine di bellezza. Già dal mese successivo, tuttavia, i buoni propositi possono vacillare ed è facile scivolare, ancora una volta, nelle vecchie abitudini. Ma con un po' di organizzazione e, soprattutto, una forte motivazione, il nuovo anno può diventare davvero un'opportunità di svolta.

Chi va piano va sano e va lontano

Se per la depilazione ci siamo affidate da sempre al rasoio, potremmo non essere pronte a passare a metodi definitivi come l'epilazione laser o a luce pulsata. Affrontare cambiamenti così radicali può essere frustrante, ma occorre comunque vagliare pro e contro della rasatura: è certo un metodo semplice e veloce per sbarazzarsi dei peli superflui, ma porta anche a una ricrescita grossolana e rapida, che in genere si manifesta entro un paio di giorni [2].

Per la depilazione, una valida alternativa può essere la ceretta, che assicura una pelle vellutata fino a quattro settimane [3]. Se desideriamo implementare questa tecnica depilatoria ai nostri nuovi propositi per la cura della pelle, ecco qualche consiglio che potrebbe tornarci utile:

  • Un'esfoliazione delicata è l'arma più efficace contro i peli incarniti. Inoltre, è un ottimo modo per prepararsi alla ceretta perché, rimuovendo le cellule morte presenti sull'epidermide, la cera aderirà soltanto ai peli e non alla nostra pelle [4]. Per ottenere risultati a regola d'arte, si raccomanda di procedere all'esfoliazione 24 ore prima del trattamento depilatorio. 
  • Assicuriamoci che i nostri peli raggiungano una lunghezza sufficiente: se sono troppo corti, la cera non riuscirà a fare presa su di loro.
  • Prima della ceretta, concediamoci una doccia o un bagno caldo. Il calore non ha soltanto proprietà distensive, ma favorisce l'apertura dei pori della pelle, rendendo così più semplice la successiva depilazione. Se lo desideriamo, possiamo aggiungere all'acqua qualche goccia di olio essenziale, per godere appieno della piacevole sensazione di relax data da un bagno invitante e profumato.

[1] http://www.nhs.uk/Livewell/Healthychristmas/Pages/NewYearresolutions.aspx

[2] http://www.webmd.com/beauty/hair-removal/for-women-only-best-choices-for-hair-removal?page=1

[3] http://www.veet.co.uk/how-to-guides-articles/discover-veet-wax-strips/

[4] http://hairremoval.about.com/od/sideeffectsofwaxing/a/waxing-bumps.htm

 

Scopri i nostri prodotti: 

Altri articoli che potrebbero interessarti: