Cosa mettere nel beauty case?

La trousse può diventare un bene inestimabile per il nostro bagno, per l'angolo toletta e persino per la nostra borsetta, a patto che sia abbastanza capiente e ben studiata. Potendo disporre di uno spazio limitato, il suo contenuto deve necessariamente essere strategico. La domanda sorge quindi spontanea: cosa mettere nel beauty case? Vediamo quali sono i cosmetici e gli strumenti di bellezza che non possono assolutamente mancare.

Design e funzionalità del beauty case

Prima ancora di interrogarci su cosa mettere nel beauty case, è bene scegliere la trousse perfetta. Non importa se stiamo cercando una valigetta o una più compatta soluzione da viaggio, vi sono alcuni fattori comuni che occorre sempre tenere a mente. Anzitutto, va ricordato che, nel corso del tempo, i trucchi e i prodotti in crema possono lasciare residui e macchiare il beauty case, pertanto la prima regola è quella di preferire una trousse che sia facile da pulire. In tal senso, risultano perfetti i tessuti lavabili, come la tela cerata, che ha in più il vantaggio di essere resistente all'acqua.

Anche gli scomparti separati sono un beneficio del quale tenere conto, dal momento che permettono di organizzare i cosmetici in maniera ordinata e razionale.

È poi una buona idea cercare un beauty case dotato di una robusta maniglia: basti pensare alla scomodità di trasportare una pesante trousse sottobraccio, magari in aggiunta alle valige delle vacanze. Infine, perché non puntare su una soluzione con specchio integrato? Questo può rivelarsi un "salvavita", specie quando si è in viaggio.

Cosa mettere nel beauty case: un occhio al make up!

Disporre di un vano separato per il make up può essere assai utile. I trucchi essenziali dovrebbero quantomeno includere il fondotinta, la cipria, il burrocacao e il mascara. Non dimentichiamo neppure le salviette struccanti, per ripulire completamente il viso prima di andare a dormire.

Cosa mettere nel beauty case: tutto per le unghie

Non importa se siamo appassionate di nail art o, più semplicemente, desideriamo mantenere il nostro aspetto in ordine: un set per unghie deve essere presente in qualsiasi beauty case che si rispetti. Un paio di forbicine, un tagliaunghie e una lima sono un ottimo punto di partenza. In aggiunta, possiamo includere qualche smalto della tonalità preferita e un top-coat, qualora fosse necessario eseguire piccoli ritocchi. Un set completo potrebbe comprendere anche un solvente levasmalto e alcuni bastoncini di cotone. Ricordiamoci di incartare separatamente qualsiasi prodotto contenente sostanze chimiche aggressive, tenendolo lontano soprattutto dal make up e dai cosmetici per il viso.

Cosa mettere nel beauty case: addio peli superflui

Se desideriamo che il nostro beauty case sia davvero completo, allora non possono mancare neppure i prodotti indispensabili alla depilazione. Le strisce di cera a freddo sono sicuramente una buona opzione: compatte e leggere, non contengono liquidi, quindi possono essere tranquillamente trasportate a bordo dell'aereo, nel bagaglio a mano. Le strisce depilatorie Veet® con Easy Strip sono adatte anche alla zona bikini ed è comodo averle sempre a portata di mano, soprattutto quando abbiamo i minuti contati per affrontare la "prova costume". La confezione, piccola e piatta, contiene inoltre quattro salviette post-depilazione. Assicuriamoci di mettere nel beauty case anche un paio di pinzette, per rimuovere i peli di zone circoscritte, come le sopracciglia, e quelli eventualmente sfuggiti alla cera a freddo.

Cosa mettere nel beauty case: spazzole e pennelli

Un buon set di pennelli è parte essenziale di ogni beauty case. Per motivi igienici, è bene assicurarsi che ogni pennello sia dotato della sua copertura protettiva, nonché provvedere a una regolare routine di pulizia per eliminare i residui di trucco che, inevitabilmente, si accumulano fra le setole. Per lavare i pennelli bastano un po' di shampoo delicato e di acqua tiepida [1]. Anche per le spazzole è possibile seguire una procedura di pulizia analoga, onde evitare che i batteri trovino qui terreno fertile su cui prolificare [2].

Cosa mettere nel beauty case: cosmetici per una pelle sana

In un regime di bellezza che si rispetti, anche la cura della pelle assume un'importanza fondamentale. D'altra parte, il make up può ostruire i pori [3], ma anche una detersione eccessiva può essere deleteria, perché rischia di privare la pelle di minerali e oli essenziali [4]. Una crema idratante di buona qualità è un'ottima soluzione per reidratare la pelle, specie dopo che è stata struccata. Ed è altresì utile a lenire eventuali arrossamenti post-ceretta, donando una finitura liscia e vellutata.

Ecco, quindi, una serie di elementi essenziali, per dissipare ogni dubbio riguardo cosa mettere nel beauty case. Non ci resta che controllare quali mancano alla nostra trousse per disporre di un'arsenale di bellezza davvero completo.

  

[1] http://www.somewhatsimple.com/myheartistry-teaches-proper-makeup-brush-hygiene/

[2] http://www.wikihow.com/Clean-Hairbrushes-and-Combs

[3] http://health.howstuffworks.com/skin-care/beauty/skin-and-makeup/makeup-affect-your-skin.htm

[4] http://beauty.about.com/od/skinflaws/qt/overcleanse.htm

 

Scopri i nostri prodotti:

Altri articoli che potrebbero interessarti: