Strisce depilatorie Veet Natural Inspirations: pelle morbida e idratata

Gambe perfette e lisce come seta sono un must dell'estate. E con il moltiplicarsi delle opportunità di indossare gonne corte e bikini, la lotta ai peli superflui si fa ancora più pressante. Ecco quindi alcuni suggerimenti per sfoggiare, anche sotto il sole cocente, gambe incredibilmente lisce e vellutate.

Tonificare

Se desideriamo tonificare le gambe senza dar fondo alle nostre finanze con un costoso abbonamento in palestra, possiamo scendere dall'autobus un paio di fermate prima di quella abituale, così da aggiungere qualche passeggiata extra alla nostra giornata. In alternativa, potremmo eseguire qualche squat a casa, impegnandoci nell'esercizio ogni sera. Perché non dedicarci al nostro allenamento mentre guardiamo la TV? Gli squat e altri esercizi mirati, oltre ad aiutarci a rassodare i muscoli delle gambe, apportano indubbi benefici alla nostra salute in generale.

Depilazione

Se amiamo trascorrere l'estate in shorts e minigonne, non abbiamo certamente voglia di pensare alla depilazione ogni singolo giorno. Fortunatamente, con la tecnica giusta per sbarazzarci dei peli superflui, non sarà necessario.

La ceretta è una delle tecniche di depilazione più durature: i peli, rimossi alla radice, impiegano più tempo per ricrescere. È inoltre una tecnica facile da eseguire da sole e in tutta comodità a casa. Le strisce depilatorie Natural Inspirations™ di Veet, ad esempio, assicurano una pelle morbida e levigata fino a 28 giorni[1]. La loro formulazione, arricchita con aloe vera e resina di pino, garantisce una sensazione unica di idratazione e morbidezza.

Esfoliare

Per ottenere risultati ottimali, il giorno prima della ceretta è consigliabile esfoliare la zona interessata. Elimineremo così lo strato più superficiale della pelle, formato da cellule morte[2]. Questa operazione fa sì che la cera delle strisce depilatorie aderisca ai peli, rimuovendoli a regola d'arte, senza tuttavia tirare la pelle in maniera eccessiva. Una buona esfoliazione è inoltre di supporto al rinnovamento cellulare e dona alle gambe un colorito sano e luminoso. Senza contare che la pelle sarà più uniforme, pronta per un'abbronzatura mozzafiato. Non dimentichiamo, però, di proteggerla sempre con la crema solare.

Idratare

Dopo il bagno o la doccia, applicare un po' di crema nutriente, specie se sulla pelle ancora umida, aiuta a reidratarla. E una pelle ben idratata ha un aspetto visibilmente lucido e sano.

Coccolare i piedi

Ora che le gambe sono in perfette condizioni, è il momento di dedicarci ai nostri piedi, concedendoci una bella pedicure. Iniziamo con un pediluvio caldo, cui faremo seguire uno scrub per eliminare durezze e callosità. Mentre esfoliamo la pelle, ricordiamoci di compiere movimenti circolari e insistere sulle zone critiche, come i talloni e gli spazi tra un dito e l'altro. Quindi risciacquiamo e asciughiamo i piedi con cura. Limiamo le unghie, portandole tutte alla stessa lunghezza, togliamo qualsiasi vecchio residuo di smalto e terminiamo dipingendole con la nostra nuance preferita!

Scopri i nostri prodotti:

Altri articoli che potrebbero interessarti:



[1] Studio sulla valutazione della tolleranza in uso, dell’efficacia di rimozione dei peli, dell’idratazione, della morbidezza della pelle, della rottura dei peli e delle caratteristiche della ricrescita, condotto su campione di 30 consumatrici da novembre 2015 a gennaio 2016

[2] http://beautyeditor.ca/2014/06/23/how-to-wax-your-legs